Le singolari scelte pubblicitarie della PETA (animalisti)

 

Singolari anche perché la maggior parte dei vegani sono donne e molte femministe sono vegane.

Io la mia scelta l’ho fatta qualche tempo fa, coerentemente con la mia formazione antropologica, e l’auto-sperimentazione ha dato ottimi frutti (voi fate quel che vi pare):

http://fanuessays.blogspot.it/2011/11/la-celebre-paleodieta-grande-richiesta.html

<span>%d</span> blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: