Paolo Rumiz, il SUV preso a randellate, le scintille rivoluzionarie

So che molti hanno apprezzato ed una parte di me l’ha fatto. Ma secondo me tenerlo bloccato lì e magari cominciare tutti a suonare il clacson attorno a lui/lei sarebbe stato più giusto. Questa violenza non porterà ai cambiamenti che molti, io compreso, desiderano ed auspicano.

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: