Disney, i droni, l’infanzia

a cura di Stefano Fait, direttore di FuturAbles

Web Caffè Bookique [Facebook]

 

Screen Shot 2014-01-25 at 10.40.15 PM

She’s on the lookout, camera’s ready have no doubt
When there’s a problem, she’s right there, no need to shout
She’s always in flight, on the case both day and night
Sending the picture right up to the satellite

È sempre sul chi vive, fotocamera pronta, senza dubbio
Quando c’è un problema, lei è sul posto, non c’è bisogno di gridare
È sempre in volo, giorno e notte incollata al caso,
e invia la foto fino al satellite

La Disney alla carica con una serie animata chiaramente intesa a rendere socialmente accettabile la sorveglianza totale e permanente dei cittadini.

Quale migliore target dell’infanzia? Migliaia di bambini e ragazzini convinti che sia la cosa giusta perché lo dice un cartone animato della Disney.

Un’ulteriore prova del fatto che viviamo in un mondo turpe, terraformato a propria immagine e somiglianza da innumerevoli socio- e psicopatici che hanno trovato il modo di arrivare ai piani alti e insinuarsi nelle stanze dei bottoni.

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 166 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: