Dimmi di chi non è permesso parlare e ti dirò chi detiene il potere

50-prince-philip-virus

Windsor, Orange-Nassau, Lazard, Lippe-Biesterfeld, Rothschild, Thurn und Taxis, Rockefeller, Mellon, Koch, Schroders, ecc., ecc.
I “soliti noti” che controllano direttamente o indirettamente la finanza (e l’informazione) globale.
Alcuni sono ebrei, altri no.
In cambio sono tutti bianchi.

Degli ebrei parlano un po’ tutti.
Dell’aristocrazia europea non parla nessuno.
Occorre completare la rivoluzione repubblicana.

Royal Family Wealth: Who’s the Richest?
http://www.cnbc.com/id/42797637

Windows Opening on the Royal Family’s Wealth
http://www.nytimes.com/2007/07/15/business/yourmoney/15windsor.html?pagewanted=all&_r=0

Royals who pedal all the way to bank
http://www.theguardian.com/uk/1999/jun/30/monarchy.world

Firenze, le famiglie nobili orfane di Renzi salgono sul carro del sindaco Nardella
http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/06/16/firenze-le-famiglie-nobili-orfane-di-renzi-salgono-sul-carro-del-sindaco-nardella/1027720/

5 commenti

  1. 14 settembre 2015 a 15:45

    Diamo per buono il “Dimmi di chi non è permesso parlare e ti dirò chi detiene il potere”.
    Di ebrei e bianchi ricchi (Windsor, Orange-Nassau, Lazard, Lippe-Biesterfeld, Rothschild, Thurn und Taxis, Rockefeller, Mellon, Koch, Schroders, ecc., ecc.) si dice ogni male.
    Quindi sembrerebbe che **NON** siano loro a comandare.
    Ma se uno rimane ignoto allora non puoi parlarne. Quindi sono gli “ignoti” a comandare. A questo punto rimane la questione di trovarli….

    Mi piace

    • stefano fait said,

      14 settembre 2015 a 18:19

      Personalmente non mi è mai capitato di leggere che i Thurn und Taxis o gli Orange-Nassau sono al centro di complotti globalisti

      Mi piace

  2. 14 settembre 2015 a 15:47

    Ah, ooops mi ero perso la conclusione, scusa….
    “Dell’aristocrazia europea non parla nessuno.”
    Ma non è che non ti è permesso parlarne, semplicemente potrebbero essere diventati nei secoli dei burattinai tanto scaltri da rendere invisibili anche i fili. Oppure no

    Mi piace

    • stefano fait said,

      14 settembre 2015 a 18:22

      Per “permesso di parlarne” s’intende che la “controinformazione” si focalizza su certi nomi e sorvola sull’aristocrazia europea, come se ci fosse un tabù o come se non dovesse interessare a nessuno.

      Mi piace

  3. 14 settembre 2015 a 23:51

    Vi è anche la nobiltà vaticana, la cosiddetta “aristocrazia nera.”

    Mi piace


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: