Dell’integrazione, delle religioni e del discorso di Al Sisi

Vita di Speranza

Doppio post oggi. Non riesco a staccare i pensieri dai fatti di Parigi: le stragi e la Marche Republicaine. Sarà perché ho tanti alunni musulmani. Avevo scritto un post sul Natale nella nostra scuola. Ne sono orgogliosa. In questi giorni, che io sappia, non si sono verificati casi d’insulti o litigi per queste questioni. C’è una buona integrazione, c’è un ottimo lavoro nostro e delle famiglie.

Sono una persona religiosa, cattolica praticante, che s’interroga sulla propria religione  e sulle altre religioni .Sono sicura che ai musulmani dispiaccia che questi assassini uccidano gridando il nome di Allah. Sono doverosi i distinguo: musulmano non vuol dire terrorista. Ma a me non farebbe piacere che dei terroristi uccidessero in tutto il mondo gridando il nome di Gesù Cristo! Orrore!

Però ho bisogno di ascoltare gli imam di tutto il mondo condannare con fermezza l’abuso della loro religione. Lo chiede anche Papa Francesco.  E’ una cosa…

View original post 349 altre parole

Annunci

1 commento

  1. emanuele paganini said,

    13 gennaio 2015 a 18:02

    Belle le parole del presidente Egiziano. Purtroppo anche noi cristiani, ai tempi delle crociate, avevamo una scarsissima capacità di autocritica. Questo avviene quando il potere politico e quello religioso si avvolgono nella stessa matassa; il vero pericolo del fanatismo sta qui secondo me, ed è difficile evolvere senza passare per il sangue. E’ questa la sfida oggi, essere capaci di ridere di se stessi e al tempo stesso avere il massimo rispetto per le altre culture, senza perdere la propria identità culturale. In caso contrario, questa volta, l’Impero Ottomano sfonderebbe una porta aperta: l’odio fomenta l’odio. Non è da tutti un discorso lungimirante come quello del presidente Egiziano

    Mi piace


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: