Obama, Putin e Cuba

putin_cuba

“Sostengo la decisione del presidente Obama di cambiare la politica nei confronti di Cuba, l’isolamento ha solo rafforzato il potere del regime di Castro”.
Hillary Clinton

“L’isolamento non ha funzionato. È tempo di cambiare”.
Barack Obama

2020: le sanzioni contro Iran, Venezuela, Russia, Novorussia, Gaza, Corea del Nord, Siria, Congo, Zimbabwe, Sudan, Sud Sudan, Birmania…(ma non contro Arabia Saudita, Qatar, Emirati, Cina, Eritrea, israele, ecc.) non hanno avuto l’esito sperato.

CONTINUARE A FARE LE STESSE COSE ASPETTANDOSI RISULTATI DIVERSI È IL PRIMO SINTOMO DI FOLLIA

LO STESSO GIORNO:
sanzioni di Obama contro un governo legittimo (Venezuela): non-notizia;

http://lainfo.es/it/2014/12/19/bolivia-condanna-sanzioni-degli-stati-uniti-contro-il-venezuela/

– ripristino delle relazioni diplomatiche con Cuba: “Obama finalmente si merita il Nobel per la Pace”.

Russia: Putin a Cuba, debito condonato
http://www.ansa.it/…/russia-putin-a-cuba-debito…
Putin ristabilisce una testa di ponte a Cuba
http://www.wsj.com/…/mary-ogrady-putin-restores-a-cuban…
pochi mesi dopo: Il “Grande Obama” fa il “Grande Gesto”

Le anime belle esultano.

Intanto uno studio serio dimostra che i dati economici occidentali sono fasulli: l’unica crescita è data dall’espansione del debito – le economie occidentali sono insolventi e strutturalmente incapaci di creare posti di lavoro, sono cioè condannate alla proliferazione di disordini sociali e all’implosione (se non cambiano rotta)

http://www.awarablogs.com/study-on-real-gdp-growth-net-of-debt/

L’umanità arriverà al massimo della sua coscienza e delle sue qualità potenziali quando ad una persona la morte del figlio di qualsiasi altra famiglia la farà soffrire come la morte del proprio figlio o di qualche altro parente vicino

Fidel Castro, Harlem, New York, 8 settembre 2000

http://www.cuba.cu/gobierno/discursos/2000/ita/f080900t.html

Prodi complice del "terribile tiranno tremendo" Putin.  Attendiamo un feroce editoriale del Corsera o di Repubblica contro Prodi

Prodi complice del “terribile tiranno tremendo” Putin.
Attendiamo un feroce editoriale del Corsera o di Repubblica contro Prodi

Advertisements

2 commenti

  1. 21 dicembre 2014 a 13:48

    Un impero retto sui mass media.

    Mi piace


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: