La democrazia ai tempi dello scudo anti-spread

Scalfari appoggia Monti e condanna Zagrebelsky e MicroMega, che collaborano con la Repubblica.
Mmmmh, c’è qualcosa che non torna?

Mauro Poggi

“È stato acclamato con il trionfo del vertice di fine giugno a Bruxelles tra i Paesi Ue. Ed è stato anche ieri, quando si è riunito l’Eurogruppo, il protagonista assoluto di giornata. Ci riferiamo allo scudo anti-spread , l’idea con cui il premier Mario Monti ha convinto anche gli euroscettici a credere nell’euro e nell’appartenenza corale dei Paesi che ne fanno parte”. Vito Lops, Il Sole 24 Ore, 10/07/2012

La Corte di Karlsruhe teme che il Parlamento diventi irrilevante e che venga ceduta parte della sovranità alle istituzioni europee. È così che il presidente della Corte federale tedesca Andreas Vosskuhle ha recentemente espresso la sua preoccupazione affermando che «le decisioni essenziali sono negoziate all’interno della burocrazia di Bruxelles in sessioni notturne del Consiglio europeo, o in qualche altro posto, senza adeguate pubbliche discussioni e influenze»”
Guido Rossi, Il Sole 24 Ore, 01/07/2012.

L’acclamato scudo anti-spread si presenta come l’ennesima…

View original post 1.677 altre parole

1 commento

  1. icittadiniprimaditutto said,

    20 agosto 2012 a 18:02

    Reblogged this on i cittadini prima di tutto.

    Mi piace


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: