I media occidentali ufficializzano l’alleanza Al Qaeda-NATO in Siria (come se nulla fosse)

E’ ormai ufficiale (quello che si sapeva ufficiosamente da tempo) migliaia di jihadisti legati ad Al-Qaeda e provenienti da tutto il mondo lottano contro Assad e la laicità dello stato siriano:
http://www.guardian.co.uk/world/2012/jul/30/al-qaida-rebels-battle-syria

Islamisti radicali con “accenti britannici” sono presenti tra le forze della coalizione che cercano di rovesciare Bashar Assad, afferma Jeroen Oerlemans, un fotografo che è stato tenuto in ostaggio in Siria per una settimana. Il Foreign Office britannico ha avviato un’indagine.

Oerlemans, un famoso giornalista e fotografo olandese, e John Cantlie, un altro fotografo dal Regno Unito, sono stati catturati da un gruppo di diverse decine di combattenti anti-Assad, quando attraversavano il confine tra la Siria e la Turchia la scorsa settimana.

“Uno dei jihadisti neri si è impanicato e ha gridato: “Questi sono i giornalisti e ora vedranno che stiamo preparando una jihad internazionale qui”, ha detto Oerlemans al quotidiano Handelsblatt. Ha anche detto che nessuno dei combattenti era siriano. “Provenivano da paesi come il Pakistan e il Bangladesh e la Cecenia e hanno detto che c’era un emiro alla testa del gruppo.”

Circa il 40 per cento dei militanti parlava inglese. Diversi, tra loro, parlavano con l’accento di Birmingham e Londra.

I due fotografi sospettavano che avrebbero chiesto un riscatto per la loro liberazione e hanno cercato di fuggire. Oerlemans è stato colpito due volte la gamba durante il tentativo fallito e Cantlie è stato ferito ad un braccio.

Poi l’esercito siriano libero li ha presi in custodia e liberati.

Non appena sarà caduto Assad, questi combattenti vogliono introdurre la legge islamica, la Sharia, in Siria“, ha detto Oerlemans.

http://www.rt.com/news/british-jihadists-fighting-syria-360/

http://www.huffingtonpost.com/2012/07/27/western-photographers-syria-kidnapped_n_1711125.html

http://www.informarexresistere.fr/2012/07/29/siria-20120728-un-giornalista-liberato-asserisce-che-non-cera-campo-nel-jihadista-nessun-siriano/#axzz226CHHzSA

6 commenti

  1. ettoremar said,

    3 agosto 2012 a 12:17

    Reblogged this on Res publica – Fano.

    Mi piace

  2. 4 agosto 2012 a 10:11

    […] che quel che succede ora era già stato previsto e pianificato nel 1957 quando ancora non eravamo alleati del terrorismo internazionale, come peraltro ammette il governo tedesco, sulla base delle informazioni raccolte dai servizi […]

    Mi piace


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: