Cosa sta succedendo ai Clinton?

Ho chiesto sul magico FB:

“Che cavolo sta succedendo a Hillary e Bill Clinton, ultimamente? Negli ultimi due anni sembrano diventati due vecchi decrepiti. Posso immaginare che lei sia sotto “stress”, ma lui? (troppo poco sesso?)

Sono trasandati, sciupati, trascurati. E’ come se ad entrambi non interessasse più la loro immagine, l’impressione che danno agli altri. Eppure lei è Segretario di Stato”.

E prontamente è arrivata la risposta:

“Ah no, Bill non so ma Hillary ha aderito ad una nuova tendenza femminil-femminista che prescrive di mostrarsi naturali, non truccarsi e frequentare poco il parrucchiere. Negli Usa è l’ultimo grido emergente. Giuro!

Bill è diventato vegano (non solo vegetariano), se la memoria non mi inganna. e segue una di quelle diete natural salutiste, del tipo: solo sedano crudo 🙂 Su questo esagero un po’, non ricordo bene, ma il succo è comunque una dieta “naturale”, esclusivamente vegetale e forse anche crudista

Come volevasi dimostrare!

A disilludere chi pensa di ‘limare’ il girovita imitando la svolta green dell’ex inquilino della Casa Bianca è la nutrizionista romana Sara Farnetti.   “L’errore che spesso si commette cercando la soluzione estrema, ad esempio quella vegana, ai problemi di peso – spiega la Farnetti all’Adnkronos Salute – è di abusare degli zuccheri contenuti negli alimenti ‘alternativi’ come la frutta, i cereali, la farina, la pasta e il riso. Causa, però, di squilibri del pancreas e dell’aumento di peso”.   “In realtà – prosegue l’esperta – la filosofia vegana prescrive i cereali integrali: il miglio, l’amaranto, il riso nero. Complicati da trovare e spesso costosi”.  “Senza dimenticare che l’esclusione totale delle proteine dal regime alimentare – avverte la nutrizionista – è uno stress per l’organismo soprattutto se poi si sostituiscono con i legumi”. Che fra l’altro sono “ricchi di acido fitico, un ostacolo all’assorbimento di minerali come calcio, ferro, magnesio e zinco”.   Ma come si spiega la nuova immagine di Clinton? “Se si passa in tarda età ad un nuovo regime alimentare – risponde la Farnetti – si ottengono buoni risultati. Perché, ad esempio, l’organismo di un over 50 ha meno necessità di carne. Ma non necessariamente si deve ricorrere alla dieta vegan”.  Per la specialista basterebbe eliminare le cattive abitudini a tavola, “fare sport ed essere più salutisti nello scegliere gli alimenti”.
http://www.adnkronos.com/IGN/Sostenibilita/In_Privato/Meno-9-kg-per-Bill-Clinton-da-onnivoro-a-vegetariano-Ma-esperta-disillude-emuli_312365829448.html

6 commenti

  1. claudia said,

    13 giugno 2012 a 20:08

    io direi: siamo talmente abituati a gente botulinata, siliconata, lisciata, liftata e, in ultimo, fotoshoppata, che due persone con le loro rughe e che non si truccano e parruccano ci fanno impressione. Ma é cosí faticoso accettare di invecchiare?

    Mi piace

  2. claudia said,

    13 giugno 2012 a 20:29

    ps: tutti sanno che bill clinton é molto malato, che potrebbe schiattare domani, e questo ti assicuro che influisce. Peraltro la sua signora (che comunque pare sia ricorsa pure lei alla chirurgia estetica, negli anni passati), ha 65 anni suonati. Che, le vogliamo tutte come la Donatella versace o Melanie Griffith? Per quanto riguarda le due foto sopra, mi smbra proprio una caduta di stile: non é affatto carino e gentile ció che hai fatto: scommetto che la guru salutista era un mostricciattolo pure a vent´anni. E allora? Tutte 60-90-60 come la Tigella? Mettimi una foto tua ed una di sting alla tua etá (nudi, eh…). Poi ne parliamo. ;-))

    Mi piace

  3. stefano fait said,

    14 giugno 2012 a 08:22

    Caduta di stile forse unicamente dal punto di vista di un vegano. Le mie verifiche della letteratura scientifica in materia mi hanno convinto che un “onnivoro” che si limita ad evitare cereali e latticini è più saggio di un vegano, specialmente crudista.
    Non a caso la maggior parte dei vegetariani/vegani torna a consumare carne:
    http://www.psychologytoday.com/blog/animals-and-us/201106/why-do-most-vegetarians-go-back-eating-meat
    E fa solo bene:
    https://versounmondonuovo.wordpress.com/2012/05/24/oetzi-il-paleouomo-che-non-faceva-la-paleodieta-e-si-vede/

    Mi piace

  4. stefano fait said,

    14 giugno 2012 a 08:24

    Tra parentesi, nella sua tenuta in Toscana Sting produce salumi e mangia cinghiale. Chiamalo scemo!

    Mi piace


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: