15 commenti

  1. bortocal said,

    10 aprile 2012 a 18:05

    è il secondo post magistrale sul problema sionismo e antisemitismo che leggo su wordpress nel giro di un’ora.

    i veri amici degli ebrei sono antisionisti.

    mi sento molto meno isolato nel pensarlo e trovo qui per la prima volta chi come me, ma anche meglio di me, critica a fondo alcuni aspetti della cultura ebraica senza diventare antisemita per questo.

    grazie di questo approfondimento.

    Mi piace

    • 11 aprile 2012 a 08:37

      grazie a te per la stima!
      “i veri amici degli ebrei sono antisionisti”.
      Proprio così. Non servono tante chiacchiere, basta questo aforisma qui.

      Mi piace

  2. 10 aprile 2012 a 19:08

    […] del secondo post. di Stefano Fait, una acuta analisi sociologica e psicologica scritta da un vero esperto dell’argomento, posto il link: lantisemitismo-lanti-sionismo-e-la-mentalita-apocalittica […]

    Mi piace

  3. mauri53 said,

    10 aprile 2012 a 20:37

    concordo con la tua arguta esposizione
    ti allego un link per leggere la mia opinione
    http://10sigarette.wordpress.com/2012/04/10/no-lanti-sionismo-non-e-anti-semitismo/
    un saluto

    Mi piace

  4. marines zanini said,

    10 aprile 2012 a 21:16

    Anche Gunter Grass nel suo poema pubblicato in questi giorni su diversi quotidiani si esprime contro il programma nucleare israeliano ed afferma che la politica israeliana nei confronti del programma nucleare iraniano rappresenta un minaccia per la pace mondiale.
    e pure io la penso così come te .

    Mi piace

    • stefano fait said,

      11 aprile 2012 a 08:51

      Grass è stato fatto oggetto di attacchi meschini e faziosi, con volgari riferimenti al suo passato nelle SS che evidenziano solo il razzismo di chi crede che se uno “nasce” nazista resta nazista e se uno nasce ebreo non può che essere sionista, senza occuparsi del merito delle questioni (es. Il Mossad e diversi alti ufficiali israeliani sono contrari all’attacco, come lo è la grande maggioranza degli Israeliani, se manca l’appoggio americano).

      Mi piace

  5. 12 aprile 2012 a 10:14

    […] [cf. falsi invalidi, basta prendersela con i Tedeschi, antisionismo]. […]

    Mi piace

  6. cerquini said,

    12 aprile 2012 a 11:58

    Il senso della vita.

    Pochi fortunati esseri umani possono dare un senso alla vita. La stragrande maggioranza, invece, non ha la possibilità o la voglia di pensarci perché colpita da innumerevoli sofferenze, causate dalla natura o dagli uomini stessi. Molto frequentemente la sofferenza colpisce anche quei pochi che un senso alla vita l’ avevano già dato.

    La SOFFERENZA imperversa su tutto!

    Spontanea questa considerazione:

    La divina commedia.
    Immaginare, ipotizzare, pensare, credere, che possa esistere un essere tanto malefico, malvagio, tragico, che, oltre a tutte le altre malefatte ( infinite sofferenze per gli esseri viventi, umani ed animali ) abbia creato anche la tortura eterna, è una idiozia colossale.
    Dante che l’ ha scritta e Benigni che la decanta, sono due inconsapevoli terroristi idioti. ( iddioti e credini, detto alla maniera di Odifreddi )
    Purtroppo anche alcune persone geniali, essendo inculcati di religione sin dall’infanzia, non si rendono conto delle stupidaggini che gli hanno propinato.
    La scuola deve essere assolutamente liberata da insegnamenti religiosi. Ai nostri figli si deve insegnare l’ uso della ragione, e tanto, tantissimo allenamento al tale uso. Oltre, ovviamente, all’ apprendimento della storia delle religioni e dell’ ateismo. Amen.

    https://sites.google.com/site/cerquinigiuseppe/home

    Mi piace

  7. 5 luglio 2012 a 22:35

    Joseph Ratzinger della Gioventù Hitleriana, ha fatto carriera…crescendo sulla vena antisionista della chiesa cattolica. In barba a Giovanni XXIII e a Giovanni Paolo II, uomini che avevano conosciuto la povertà e la persecuzione… Possiamo dimostrarlo col fatto che Ratzinger ha approvato, nel 1990, il vecchio Messale Romano e la sua preghiera:

    « Oremus et pro perfidis Judaeis ut Deus et Dominus noster auferat velamen de cordibus eorum; ut et ipsi agnoscant Jesum Christum, Dominum nostrum.Omnipotens sempiterne Deus, qui etiam judaicam perfidiam a tua misericordia non repellis: exaudi preces nostras, quas pro illius populi obcaecatione deferimus; ut, agnita veritatis tuae luce, quae Christus est, a suis tenebris eruantur. »

    Notate le parole “perfidis Judaeis” che Giovanni Paolo II aveva eliminato…

    Mi spiegate che significato ha la visita di GottsFuehrer Ratzinger alla Sinagoga???
    La Chiesa cattolica non ha mai accettato la presenza semita in Israele. Per loro è una grave minaccia e un’imperdonabile offesa. Preferiscono sostenere i Musulmani piuttosto che accettare la nascita di Eretz’ Israel.
    Per questo noi condanniamo il signor Joseph Ratzinger come massima espressione dell’Antisemitismo e della chiesa cristiana che è stata peggio del nazismo nei rapporti con il popolo ebraico.
    Io voglio essere amico del popolo che non ha amici…
    voglio essere amico degli Ebrei, amico di Israele…
    Shalom,
    Ettore Lomaglio Silvestri

    Mi piace

  8. 6 luglio 2012 a 14:48

    […] Più imponente il castello, più spettacolare sarà il collasso. Ormai nessuno può fermare questa sindrome alla coazione a ripetere gli stessi errori senza imparare mai. Neppure Beppe Grillo, col suo suocero iraniano, che gli consente di sentire entrambe le […]

    Mi piace


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: