Secondo voi che candidato appoggia l’establishment? Romney o Obama?

 

PRINCIPALI FINANZIATORI DI OBAMA

University of California $491,868

Microsoft Corp $443,748

Google Inc $357,382

DLA Piper $331,715

Harvard University $317,516

US Government $299,923

Deloitte LLP $283,606

Sidley Austin LLP $283,269

Stanford University $238,803

 

PRINCIPALI FINANZIATORI DI ROMNEY

Goldman Sachs $676,080 [Banca]

JPMorgan Chase & Co $520,299 [Banca]

Morgan Stanley $513,647 [Banca]

Bank of America $510,728 [Banca]

Credit Suisse Group $427,560 [Banca]

Citigroup Inc $363,015 [Banca]

Barclays $349,400 [Banca]

Wells Fargo $320,025 [Banca]

http://www.opensecrets.org/pres12/contrib.php?id=N00000286

About these ads

6 commenti

  1. CiaoCiao said,

    3 settembre 2012 a 14:02

    Mi sa che i finanziatori sono sempre gli stessi ad ogni giro , o mi sbaglio ?

    • 4 settembre 2012 a 09:47

      Mi sa anche a me. Siamo arrivati al culmine di una tendenza alla cannibalizzazione oligarchica della democrazia. La divisione dei poteri è ormai un ricordo, è un elemento formale, non sostanziale, delle società occidentali. Le differenze rispetto agli autoritarismi “asiatici” sono sempre meno marcate, a volte impercettibili. Pare che nessuno possa arrivare al potere senza aver fornito certe garanzie a certi interessi forti. Pare anche che chi comanda veramente, da dietro le quinte, non sia minimamente intenzionato a mollare la presa e sia ancor meno previdente e lungimirante: mancano di una visione d’insieme, credono che le loro pretese siano realistiche e che le cose andranno esattamente come si aspettano. Per questo, alla fine, l’intero sistema è destinato a crollare molto presto. Continuo a pensare che succederà prima della fine dell’anno, anche se il collasso ed i suoi effetti si prolungheranno per diverso tempo.

  2. Shei said,

    3 settembre 2012 a 20:34

    non è facile dirlo, hanno entrambi appoggi potenti, ma Romney riceve finanziamenti più cospicui (ma solo di qualche centinaio di migliaia di dollari) quindi devo presumere che sia lui quello appoggiato dall’establishment?

    • 4 settembre 2012 a 09:54

      Quelli sono solo i finanziamenti ufficiali. Ma le banche sembrano contente di far sapere che appoggiano Romney, ossia chi ha promesso di avvantaggiare i ricchi a discapito delle masse. Evidentemente Obama non è stato abbastanza radicale per i loro gusti.

  3. 15 settembre 2012 a 12:27

    [...] Blair e Matteo Renzi hanno partecipato ieri sera ad un incontro organizzato da JP Morgan all’interno di Palazzo Corsini a Firenze. Alla serata hanno partecipato anche il ministro [...]

  4. 15 settembre 2012 a 12:33

    [...] Blair e Matteo Renzi hanno partecipato ieri sera ad un incontro organizzato da JP Morgan all’interno di Palazzo Corsini a Firenze. Alla serata hanno partecipato anche il ministro [...]


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

FuturAbles

Non subire il futuro, ma crealo, immaginandolo

tsiprastn

appuntamenti, notizie e opinioni dalla piazza virtuale dei comitati Trentini a supporto della lista "l'Altra Europa con Tsipras" per le elezioni europee di maggio 2014

PICCOLA ERA GLACIALE

PiccolaeraglacialeWordPress.com

contro analisi

il blog di Francesco Erspamer

Notes from North Britain

Confessions of a Justified Unionist

Civiltà Scomparse

Tra realtà e immaginazione

Trentino 33

GRUPPO DI RIFLESSIONE PER TRENTINO “2013-2033”

PoetaMatusèl's Poetry Pages

* POESIA LIRICA, D'AMORE E DELLA NATURA * LOVE, LYRIC AND NATURE POETRY *

Donata Borgonovo Re

Durante un incendio nella foresta, mentre tutti gli animali fuggivano, un colibrì volava in senso contrario, con una goccia d’acqua nel becco. “Cosa credi di fare?” gli chiese il leone. “Vado a spegnere l’incendio!” rispose il colibrì. “Con una goccia d’acqua?” disse il leone, con un sogghigno ironico. E il colibrì, proseguendo il volo, rispose: “Io faccio la mia parte”. (Favola africana)

pensiero meridiano

La lotta di classe non è soltanto il conflitto tra classi proprietarie e lavoro dipendente. È anche «sfruttamento di una nazione da parte di un’altra», come denunciava Marx Il punto di vista del pensiero meridiano è il punto di vista dei Sud del mondo, dall'America Latina al nostro Mezzogiorno, quella parte della società schiava di squilibri ancor prima di classe che territoriali.

giapponeapiedi

idea di viaggio prevalentemente a piedi nel Giappone tradizionale

Dionidream

Sei sveglio?

The Next Grand Minimum

To examine the social and economic impacts of the next Grand Solar Minimum - See About

Imbuteria's Blog

Just another site

quel che resta del mondo

psiche, 'nuda vita' e questione migrante

SupremeBoundlessWay

For the Sake of All Beings

~ gabriella giudici

blog trasferito su gabriellagiudici.it

Notecellulari

Il Blog di Maria Serena Peterlin

10sigarette

Carpe Diem

Cineddoche 2.0

Il cinema è la vita, con le parti noiose tagliate (A.Hitchcock)

Club UNESCO di Trento

2013 Anno Internazionale della Quinoa - Anno Internazionale della Cooperazione Idrica

The Passionate Attachment

America's unrequited love for Israel

GilGuySparks

The guy was nothing but a pain in the ass

Insorgenze

Non lasciare che la scintilla venga del tutto spenta dalle legge - Paul Klee -

L'impero cadente

come crolla l'impero degli angli, dei sassoni e dei loro lacchè con rovina e strepito

"Because every dark cloud has a silver IODIDE lining..."

Sentieri Interrotti / Holzwege

Il blog di Gabriele Di Luca

Mauro Poggi

Fotografie e quant'altro

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 131 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: